Home Approfondimenti Concorsi viaggi gratuiti: cosa sono e come funzionano?

Concorsi viaggi gratuiti: cosa sono e come funzionano?

da Amalia

Uno dei maggiori hobby della popolazione è proprio quello di viaggiare: è uno dei passatempi maggiormente amati dalla popolazione in quanto permette di ampliare le proprie conoscenze, scoprendo quel patrimonio culturale che si nasconde dietro numerosi borghi, ma anche di prendersi un bel periodo di relax dallo stress giornaliero.

Tuttavia uno degli aspetti maggiormente problematici per la popolazione è proprio il costo: viaggiare, infatti, non è un’attività certamente a basso costo e proprio per questo motivo non è alla portata di tutti. Uno dei sogni degli italiani, quindi, è proprio viaggiare gratuitamente: molte pubblicità, infatti, promettono di viaggiare senza alcun costo ma sarà davvero vero? Oggi scopriamo proprio come funzionano questi concorsi per viaggi gratuiti: cosa sono? Sono davvero veritieri?

Cosa sono e come funzionano i viaggi gratuiti?

Sono molte le aziende che offrono viaggi gratis, tuttavia non sempre questi bellissimi sogni sono davvero reali quindi, di notevole importanza, è verificare se i concorsi siano stati indetti da vere e proprie agenzie e non da commissioni truffaldine. Viaggiare gratis è difficile, ma uno dei metodi maggiormente utilizzati da coloro che vogliono risparmiare è il Workaway: questo sito permette ai viaggiatori di godere di ampi scambi culturali.

Questo servizio, più precisamente, si basa sul lavoro volontario in cambio di vitto e alloggio: prima di partire, infatti, sceglierete la mansione che più vi aggrada e dedicherete parte del vostro tempo nel svolgere lavori utili alla popolazione. Fra queste mansioni sono presenti le attività: baby-sitting, progetti di eco-turismo, agricoltura, lezioni di inglese. Di certo questa non è la soluzione ideale per chi ricerca semplicemente comfort e relax, tuttavia questa può essere la scelta ideale per coloro che non vogliono spendere troppo denaro e vogliono ampliare i propri orizzonti.

Se con questo servizio è possibile risparmiare sul vitto e sull’alloggio, ora scopriamo anche com’è possibile preservare una bella parte di soldini per il viaggio: esistono, infatti, numerosi voli low cost, ma anche numerosi stratagemmi per pagare un volo al prezzo minore possibile. Uno dei metodi maggiormente utilizzati dagli italiani, sono i viaggi last minute: le compagnie di viaggio, infatti, propongono prezzi davvero bassi per i sedili rimasti vuoti ormai a pochi giorni dalla partenza.

Tuttavia questo metodo potrebbe scontrarsi largamente con coloro che amano programmare anche l’ultimo dettaglio dei propri viaggi, perciò numerosi sono i siti che permettono di trovare il viaggio ideale al prezzo più basso. Inoltre per risparmiare altri quattrini, per spostarti cerca di utilizzare mezzi a basso costo, come ad esempio bus e servizi pubblici.

Potrebbe interessarti