Home Approfondimenti Spiagge Torre dell’Orso: quali sono le più belle e come arrivarci

Spiagge Torre dell’Orso: quali sono le più belle e come arrivarci

da Amalia

Viaggiare è indubbiamente una delle principali aspirazioni della popolazione: se in tempi passati, organizzare un viaggio era un’attività dispendiosa e alquanto costosa, oggi viaggiare è divenuto uno svago alla portata di tutti. Numerose compagnie, infatti, propongono pacchetti davvero vantaggiosi per località paradisiache, dove rilassarsi e godersi la vacanza. Uno dei posti più belli sono certamente le spiagge di Torre dell’Orso: vediamo insieme quali sono le più belle e come arrivarci.

I mesi estivi sono un vero e proprio spartiacque per la popolazione: c’è chi preferisce trascorrere i mesi più caldi in località più assolate, mentre chi opta per le località di mare. Una delle mete più apprezzate per gli amanti del mare sono di certo le spiagge di Torre dell’Orso.

Dove si trovano

Definite i “Caraibi del Salento“, le spiagge di Torre dell’Orso sono indubbiamente una delle località di spicco per il turismo balneare: esse furono addirittura nominate da Virgilio nell’Eneide. La località Torre dell’Orso si colloca lungo il versante est del Salento, nella parte bassa del Mar Adriatico e nel punto più stretto che separa l’Italia dall’Albania. Inoltre dista pochi chilometri da Lecce, rendendo la località particolarmente accessibile per chi viene da nord ma anche per le zone limitrofe. Il paese conta poche centinaia di abitanti ed è davvero molto tranquillo nei mesi invernali: tuttavia nei mesi estivi, proprio per il suo grande successo, si popola enormemente e pullula di gente.

Per quanto riguarda le spiagge, si prestano a soddisfare le richieste più disparate essendo un luogo particolarmente versatile. Torre dell’Orso dà spazio sia agli amanti delle spiagge con un acqua dalla profondità di pochi centimetri e spiagge sabbiose, che a coloro che vogliono divertirsi nell’acqua alta e preferiscono gli scogli.

Quali sono le più belle

Torre Specchia Ruggeri

La spiaggia di Torre Specchia Ruggeri è indubbiamente una delle più belle che questa località possa offrire e si colloca appena a nord di San Foca e a pochi chilometri da Torre dell’Orso. È il posto ideale per coloro che non amano molto le spiagge affollate: inoltre sono presenti sia tratti di spiaggia con sabbia, che con scogli: l’acqua è cristallina e poco profonda.

San Foca di Melendugno

Altra bellezza indiscussa è la spiaggia di San Foca di Melendugno: la spiaggia è per lo più di tipo sabbioso, ma sono presenti anche ampi tratti intervallati da scogli. L’acqua è cristallina tant’è che è possibile vedere il fondale. Inoltre, se amate le serate a tema, sono presenti diversi pub e ristoranti nelle vicinanze.

Roca Vecchia

Anche Roca Vecchia è una delle aree maggiormente amate dai turisti. La spiaggia è tendenzialmente sabbiosa tuttavia non manca un’area dove è possibile scorgere una bellissima scogliera di colore chiaro.

Come arrivare

La località Torre dell’Orso è molto semplice da raggiungere, essendo collegata ai principali centri. Essa dista 64 km da Lecce e 71 km da Brindisi: sia che vi troviate nei pressi di Lecce o Brindisi, la tratta è collegata quindi potrete raggiungere la località tranquillamente in pullman. Inoltre, situato a 74 km di distanza dalla località, vi è l’aeroporto di Brindisi-Papola Casale che vi permetterà di raggiungere questo magnifico posto anche se non vi trovate nelle immediate vicinanze.

Potrebbe interessarti