Home Shop Zaini da trekking: come scegliere i migliori, caratteristiche, opinioni e prezzi

Zaini da trekking: come scegliere i migliori, caratteristiche, opinioni e prezzi

da Amalia

Viaggiare costituisce da sempre una delle maggiori ambizioni della popolazione: chiunque, infatti, desidererebbe trascorrere qualche settimana all’insegna del relax in una bella isola paradisiaca. Tuttavia una grande fetta della popolazione, anziché perdersi nel chiasso delle metropoli, preferisce intraprendere scampagnate all’aperto o escursioni. Scopriamo oggi insieme tutto sugli zaini da trekking: come scegliere i migliori, tutte le caratteristiche, opinioni e prezzi.

Scegliere uno zaino da trekking è sicuramente una scelta impegnativa, proprio perché deve riuscire ad essere il più capiente possibile, senza essere ingombrante e d’intralcio durante le nostre escursioni. Sono molti i brand che propongono diversi modelli di zaino, a seconda delle necessità e delle esigenze.

Caratteristiche

La scelta dello zaino, come già preannunciato, non è molto semplice, soprattutto per i più inesperti: spesso, infatti, si tende a sovraccaricare il proprio zaino, riempiendolo degli oggetti più svariati. Certamente una delle caratteristiche più importanti è proprio la capienza, tuttavia non molti sanno che il peso dello zaino deve essere circa il 15/20% di colui/colei che lo indossa, a seconda del tipo di allenamento (quindi è inutile comprare uno zaino gigante).

Inoltre è bene scegliere uno zaino che, seppur di buona qualità, sia leggero, in modo tale da non sacrificare chili importanti: il peso di uno zaino (vuoto) può variare, infatti, dai materiali utilizzati, dagli accessori, dalla stessa grandezza. La capienza della zaino, invece, si misura in litri ed infatti distinguiamo i micro zaini (principalmente indicati per la corsa) con una capienza di 10/15 litri, ed i maxi zaini che possono arrivare sino ai 100 litri. Altra caratteristica fondamentale per uno zaino è certamente il materiale, poiché deve essere comunque traspirante a cellula chiusa, in modo tale da non fare passare umidità e sudore.

Un’altra delle principali caratteristiche è di certo l’ergonomia dello zaino: uno zaino deve essere confortevole, in modo tale da poter agevolare i vostri movimenti e non di rappresentare un impedimento. La differenza tra uno zaino di buona qualità e uno di bassa è proprio lo schienale, il dorso e la struttura del basto. Un buon zaino, attraverso delle apposite strutture, riesce a garantire un buon bilanciamento dei carichi risultando comodo e pratico.

I migliori zaini da trekking

A seconda delle esigenze, esistono diversi modelli, vediamo insieme i migliori.

Black Crevice (zaino da trekking per bambini)

Se la passione per il trekking è condivisa da voi, con tutta la vostra famiglia, dovrete dotare di uno zaino da trekking anche i vostri bambini: in particolar modo questo Black Crevice da 15 litri è l’ideale per bambini da 8 anni in giù. Nonostante la capienza sia ridotta, in modo tale da non incidere sulla postura dei vostri bambini, lo spazio all’interno è ben organizzato, munito di diverse tasche in modo tale da poter separare tutto il necessario in maniera adatta. Inoltre il materiale è davvero di alta qualità e lo schienale è ben imbottito. Il costo è di circa 30 euro.

Salewa Ascent 24

Questo modello, ancora adatto per il daypack giornaliero, è perfetto per chi non necessita di molto e vuole essere comodo e leggero. La capienza è di 24 litri, dispone di diverse tasche per organizzare i contenuti ed include una sacca parapioggia, un’uscita per il sistema di idratazione: questo modello dispone, inoltre, del sistema di trasporto Air-Fit. Questo sistema include in telaio in acciaio al carbonio leggerissimo per garantire un buon sistema di traspirazione. Il prezzo si aggira intorno ai 120 euro.

Deuter Act Trail 30

Questo modello è ottimo sia per le escursioni giornaliere che per le passeggiate in centro. Presenta una capienza di 30 litri e dispone di diverse tasche, come quella per separare gli indumenti sporchi da quelli puliti o per riporre gli oggetti di valore. Inoltre dispone di un sistema Aircontact, che garantisce un buon bilanciamento del carico, un perfetto adattamento dello schienale e spalle flessibili in ActiveFit. Il prezzo di aggira intorno ai 100 euro.

Ferrino Finesterre 38

Ferrino è l’azienda leader degli zaini da trekking e questo modello è stato anche realizzato nella variante da 48 litri. Lo zaino dispone di una capienza di 38 litri e presenta un sistema di traspirazione sul dorso D. N. S che garantisce una corretta areazione. Il prezzo si aggira intorno ai 120 euro.

Deuter Futura 40

Questo modello, dalla capienza di 40 litri, si presenta adatto anche ad affrontare escursioni plurigiornaliere grazie alla grande versatilità. Oltre alle numerose tasche, presenta un sistema di areazione AirComfort FlexLite Pro e la corretta distribuzione dei carichi è favorita dal telaio in acciaio ad alto limite elastico. Il prezzo si aggira intorno ai 150 euro.

Salewa Alptrek 50+5

Questo zaino si presenta davvero molto comodo, grazie alla sua capienza di 50 litri: il corpo è fatto in nylon resistente ed è davvero molto leggero. Una dei punti a favore di questo zaino è certamente l’ergonomia favorita dal design e dai materiali utilizzati; lo schienale si adatta perfettamente alla vostra schiena. Il carico viene distribuito in maniera ottimale e quindi questo modello si presta molto alle lunghe camminate. Il prezzo di aggira intorno ai 150 euro.

Deuter AirContact 55+10

L’AirContact Deuter è il perfetto zaino per escursioni plurigiornaliere, grazie alla sua media capienza e la sua grande versatilità. Presenta diversi scompartimenti che permettono lo stivaggio di tenda ed il cambio per diversi giorni. Il maggiore punto di forza è certamente lo schienale, dotato di un ottimo meccanismo di traspirazione e in grado di bilanciare bene incarichi in prossimità del baricentro, in modo tale da non appesantire la schiena; il materiale è di ottima qualità, un tessuto tecnico destinato a resistere nel tempo. Il prezzo si aggira intorno ai 200 euro.

Ferrino Chilkoot 75

Questo zaino robusto ma comodo, dalla capienza di 75 litri, saprà esservi utile durante le lunghe escursioni giornaliere. Presenta un doppio accesso alla parte frontale ed inferiore oltre che un dorso traspirante realizzato in tessuto reticolare: presenta, inoltre, un cappuccio rimovibile. Il prezzo di aggira intorno ai 100 euro.

Ferrino Transalp 80

Anche questo modello, presenta numerosi vantaggi e si appresta a soddisfare le più svariate richieste grazie alla sua capienza da 80 litri. Il dorso è dotato di un sistema D. E. A super traspirante grazie al tessuto reticolare, inoltre presenta numerose tasche come quella sul cappuccio, le laterali o quelle di sicurezza. Il prezzo si aggira intorno ai 150 euro.

Deuter AirContact Pro 65+15

Questo modello si presta particolarmente alle escursioni plurigiornaliere grazie alla sua grande capienza. Presenta numerose tasche ed un sistema di bilanciamento del carico che permette di trasportare anche carichi pesanti garantendo una buona traspirazione della schiena. Gli spallacci Active Fit si adattano perfettamente a colui/colei che lo indossa che permette di scaricare il peso sul bacino. Il prezzo si aggira intorno ai 200 euro.

Potrebbe interessarti