Home Italia Pietrasanta: dove si trova, come arrivare e che cosa vedere

Pietrasanta: dove si trova, come arrivare e che cosa vedere

da Amalia

Viaggiare è da sempre la principale delle aspirazioni della popolazione: tutti quanti, infatti, vorremmo conoscere le splendide località che la nostra terra ci offre. Per il proprio periodo vacanziero c’è chi opta per le grandi metropoli, capaci di affascinare grazie alle molteplici opportunità che offrono, ma anche chi preferisce un posto riparato dal chiasso della vita mondana. In questa guida oggi scopriamo tutto sulla località di Pietrasanta: vediamo insieme dove si trova, come arrivare e cosa vedere.

Dove si trova

Spesso, affascinati dal grande caos e dalle promesse delle grande metropoli, tendiamo a sottovalutare la grande bellezza delle piccole cittadine. Di grande maestosità e di fascino storico è di certo la città di Pietrasanta, un comune della provincia di Lucca in Toscana che conta circa 20.000 abitanti. La città, di grande bellezza, è un borgo di origine medievale, famoso per essere la capitale della lavorazione artistica del marmo. Pietrasanta, infatti, conta numerosi laboratori artigianali e numerose gallerie d’arte, almeno 15 (una ogni 1.200 abitanti in media): inoltre, già dal 2010, la città ospita la rassegna letteraria Mondadori Anteprime.

Storia

Grazie alle numerose risorse agricole e minerarie, già del 1500 Pietrasanta diviene luogo di dispute: infatti essa fu oggetto di contesa da parte dei pisani, genovesi e fiorentini fino a passare nel 1513 sotto il dominio dello Stato di Firenze. È proprio questo il periodo che vede Michelangelo arrivare in Versilia, alla ricerca di quel marmo che tanto avrebbe contraddistinto la città. La città ed i suoi monumenti, infatti, sono caratterizzati dall’imponente utilizzo del marmo, in particolar modo nel Duomo all’interno del quale sono contenute le più  importanti opere d’arte nonché la Sacra icona della Madonna del Sole.

Cosa vedere

Proprio per il suo immenso patrimonio artistico e culturale, Pietrasanta è di certo un crocevia di turisti. Giosuè Carducci, infatti scriveva:

«Quel che mi piace è Pietrasanta:
bellissima cittadina, con piazza unica,
una cattedrale da grande città,
e, sfondo, le Alpi Apuane.
E che paese all’intorno!».

Di indiscussa bellezza è proprio il centro storico, che ospita numerosi monumenti come il Duomo San Martino e la Chiesa sospesa al culto di Sant’Agostino. Inoltre, nei pressi dell’edificio, è possibile anche un magnifico chiostro, sul quale si affaccia il centro culturale “Luigi Russo” che ospita la biblioteca comunale “G. Carducci” e alcuni bozzetti. Inoltre in piazza è possibile anche visitare la Torre Civica (conosciuta anche con il nome di Torre delle ore) e il Teatro Comunale.

Il Duomo di San Martino

La collegiata di San Martino costituisce il principale dei luoghi di culto della città di Pietrasanta. Il complesso risale probabilmente al 1200, mentre altri lavori di restaurazione furono attuati tra il 1300 e 1400.

Palazzo Moroni

Palazzo Moroni si colloca proprio nel centro storico, accanto al Duomo e al Complesso monumentale di Sant’Agostino. Il palazzo risale circa al XVI secolo e deriva dall’unione di due palazzi preesistenti: inoltre furono anche apportate diverse modifiche nel corso del ‘800 e degli inizi del ‘900. Il complesso gode di grande bellezza, grazie ai pavimenti rigorosamente ornati e gli affascinanti elementi architettonici.

Come arrivare

Arrivare a Pietrasanta è davvero molto semplice, essendo ben collegata ai mezzi di trasporto. Se decidete di giungere a Pietrasanta in auto e arrivate da Firenze, vi basterà prendere l’autostrada Firenze-Mare A11 fino a Lucca e poi proseguire per l’autostrada A12 con uscita Versilia: successivamente dovrete procedere seguendo le indicazioni per Pietrasanta. Se, invece, arrivate da Roma dovrete prendere l’autostrada A1 sino ad arrivare a Firenze e poi proseguire per l’A11 in direzione Viareggio per poi imboccare l’A12 sino al casello Versilia.

Se decidete di giungere a Pietrasanta in autobus, vi farà piacere sapere che è ben collegata con le principali città della Toscana, quindi troverete di certo l’autobus per voi adatto. Anche per quanto riguarda il treno, la stazione di Viareggio, ben collegata con numerose città e dista solamente 10 km da Pietrasanta.

Potrebbe interessarti